venerdì 31 gennaio 2014

TARALLUCCI ABRUZZESI SU PIATTO IN FOGLIA DI PALMA

Tutti conosciamo i taralli o tarallucci, tipici della tradizione pugliese li gustiamo solitamente salati...Ma come sarebbero nella loro versione dolce e farciti di marmellata?? Sarebbero i taralli abruzzesi, detti anche "cillarichijene" o celli ripieni in dialetto. La forma ricorda un po' quella del tortellino emiliano, e già ci piacciono da morire, hanno un ripieno morbido e dolce racchiuso in un guscio croccante fatto con l'impasto dei taralli. Secondo la tradizione il ripieno dovrebbe essere fatto con la marmellata d'uva, di non sempre facile reperibilità, per questo oggi vi proponiamo una versione con la marmellata di amarene.
L'elemento strepitoso di questo dolce è che può essere servito sia come dessert che come biscotto da accompagnare con un te, il sapore non è infatti stucchevole e scoprirete che uno tira l'altro!
La loro forma, il loro gusto e una buona presentazione vi faranno sicuramente fare un figurone, per questo vi suggeriamo di servirli su un Piatto Quadra in Foglia di Palma Biodegradabile. L'aspetto rustico del piatto e il suo essere ecofriendly si sposa perfettamente con il legame alla tradizione culinari a del dolce.





www.ecobioshopping.it

Per la ricetta:
http://blog.giallozafferano.it/crisemaxincucina/tarallucci-abruzzesi-con-marmellata-ricetta-senza-uova-e-lievito

Nessun commento:

Posta un commento