venerdì 18 aprile 2014

TANTI TIPI DI PIC NIC NEL RISPETTO DELLA NATURA -il pic nic romantico


www.ecobioshopping.it

 Con l'arrivo della bella stagione si ha sempre più voglia di stare all'aria aperta e di godersi il primi raggi di sole caldo. E' bello organizzare un pic nic in un parco, ma a seconda della compagnia dobbiamo valutare bene come organizzarlo.
Da oggi iniziamo una nuova serie di articoli

IL PIC NIC ROMANTICO:

Con il clima così mite è bello sfuggire alla città e alla vita sedentaria in casa e andare con il proprio partner  a fare una bella scampagnata.
In questo caso si può optare, piuttosto che per un parco, per un luogo più tranquillo e ricercato come un luogo di montagna o di collina o una bella pineta. Questo dipende da voi e da i vostri gusti. Accertatevi solamente che sia un posto con un po' d'ombra e non eccessivamente appartato!
Dopo aver stabilito dove andare c'è assolutamente una lista di cose che non potete dimenticare per far fronte alle piccole scomodità della vita al'aria aperta.
Per prima cosa servono stuoie, coperte o teli da mare sui quali sedersi. Possono tornare molto comodi anche dei soffici cuscini ai quali appoggiarsi.
Portate anche una bella tovaglia per rendere questo momento insieme ricercato, così da trasmettere al vostro/a lui/lei l'impegno e l'affetto che ci avete messo per organizzarlo.
Ovviamente bisogna pensare anche a cosa mettere in "tavola", secondo me è bello preparare un pochino di tante cose in modo che il vostro pic nic sembri un banchetto! E' necessario pensare a delle pietanze che siano buone da gustare anche fredde o a temperatura ambiente, quindi paste fredde e torte salate sono adattissime e versatilissime per tutti i gusti e le doti culinarie. non diementicate di preparare anche un dessert per concludere il pasto con dolcezza.
Ricordate di organizzare in modo funzionale il vostro "cestino" da pic nic e di informarvi se il luogo dove andate è dotato di pattumiere. Certamente le stovieglie monouso risultano essere molto più pratiche di quelle in ceramica (anche perchè non rischiate d romperle), hanno però l'inconveniente di essere molto inquinanti. Per questo vi suggerisco di optare per delle stoviglie biodegradabili che non inquinano l'ambiente, si possono comodamente smaltire nell'umido (molti parchi sono dotati di contenitori per l'umido) e sono esteticamente molto più belle.
Nel caso nel vostroprogramma sia previsto di restare fino all'imbrunire vi consiglio di portare anche candele alla citronella, che creeranno un'atmosfera ancora più romantica e repellenti per le zanzare che invece vi proteggeranno dalle punture!



Nessun commento:

Posta un commento