mercoledì 30 luglio 2014

www.ecobioshopping.it


Le empanadas sono dei fagottini di pasta ripieni di carne, tipici dell'Sud America. Tradizionalmente vengono servite alle feste creole, così chiamate in Perù. Si tratta non solo di feste ma anche di incontri musicali tipicamente peruviani, in accompagnamento alla tradizionale grigliata di carne.
Si ritiene che la ricetta provenga dagli spagnoli che, a loro volta, la appresero dai popoli arabi del bacino del Mediterraneo, dove l'abitudine di presentare carne finemente tagliata dentro un fagotto di pane è diffusissima e dà luogo a ricette quali il kebab o la pita.
In Argentina, anticamente, le empanadas si servivano per festeggiare il ritorno dei gauchos dopo i lunghi periodi trascorsi nelle pampas a sorvegliare le mandrie.
Le empanadas hanno la forma di una mezzaluna e una lunghezza di circa 12-15 cm. Possono essere fritte o cotte nel forno. In quest'ultimo caso si spennellano con uovo sbattuto per lucidarle prima della cottura. In ogni caso si tende a prepararle in anticipo per poi cuocerle e consumarle al momento.

Oggi vi vogliamo lasciare di questo delizioso piatto:
 

Per una cena importante o per una scampagnata all'aperto servitele sui piatti in foglia di palma Ecobioshopping, per gustarle nel pieno rispetto della natura.

Nessun commento:

Posta un commento