lunedì 11 agosto 2014

RICICLO DEI RIFIUTI, KM ZERO E FORMAZIONE DEL PERSONALE


www.ecobioshopping.it

Una struttura ricettiva che desideri soddisfare turisti green non è sufficiente ottenere tutte le certificazioni necessarie (sebbene sia un elemento indispensabile), ma deve mettere in atto anche tutti quei comportamenti che mostri al turista che il rispetto dell'ambiente avviene anche nelle pratiche di tutti i giorni e che lo coinvolgono direttamente. Quindi la struttura ricettiva deve applicare un'attenta raccolto differenziata, cercando di ridurre al minimo l'uso degli imballaggi, nel caso in cui si scelga di utilizzare prodotti usa egetta accertarsi che siano biodegradabili e non di plastica, favorire sempre il riciclo dei materiali (ci sono molte buone idee per creare un arredo con il recupero dei materiali).

Promuovere anche gli spostamenti green per i turisti: avere delle biciclette a disposizione o altri mezzi ecologici, saper fornire informazioni corrette riguardanti i trasporti pubblici.
Anche per quanto riguarda la ristorazione bisogna avere particolari attenzioni quindi è imprescindibile l'utilizzo di alimenti biologici con particolare interesse per i prodotti enogastronomici locali e a chilometri zero.

Molto importante è anche la scelta di personale qualificato che deve essere formato e sensibilizzato alla risuzione dei consumi e degli sprechi nello svolgimento del proprio lavoro, questo vale sia per gli uffici amministrativi che per le sale convegni che per la manutenzione delle stanze, l'obiettivo è tenere i consumi bassi e una rigorosa manutenzione degli impianti.

Nessun commento:

Posta un commento