lunedì 11 maggio 2015

TAG ECOMATRIMONIO: IL RICEVIMENTO


www.ecobioshopping.it


Il giorno più importante per una coppia deve rispecchiare i loro desideri, le loro attitudini e le loro passioni. Spesso sento dire che un matrimonio deve essere tradizionale per poter venire incontro alle necessità di tutti e allora mi chiedo se gli sposi desiderassero organizzare una cerimonia eco-friendly come potrebbero fare senza destare lo scalpore dei parenti?

Si sa che il ricevimento è il momento della convivialità, momento in cui le famiglie, gli amici e i parenti si conoscono diventando un'unico gruppo che accompagnerà gli sposi nel loro cammino comune. Voglio quindi darvi qualche piccolo suggerimento per organizzare un ricevimento nel rispetto dell'ambiente senza farvi mancare nessun comfort.

LA LOCATION

Spesso nelle campagne (o nelle colline) vicino alle nostre città ci sono antiche ville che i proprietari mettono a disposizione per i ricevimenti. Generalmente danno diverse possibilità di allestimento, sia all'aperto che al chiuso, rendendole versatili per tutte le stagioni, io vi suggerisco di preferire questa tipologia di location rispetto al tradizionale ristorante perchè vi lascerà maggiori libertà organizzative.
Anche nella scelta della villa ricordatevi di chiedere se sono già convenzionati con un catering o se potete affidarvi a uno scelto da voi.
Al momento della scelta, se possibile, preferite una location che sia vicina al luogo della cerimonia piuttosto che una lontana, questo sarà più comodo per i vostri ospiti e ridurrà l'uso della macchina.

Nessun commento:

Posta un commento