martedì 15 settembre 2015

RICETTA: RISO VENERE E GAMBERETTI




Quali sono le caratteristiche del riso venere?

Venere è un riso italiano integrale, che mantiene nel chicco la fibra grezza. Questo assicura  il mantenimento di un basso indice glicemico e garantisce un apporto energetico costante, senza incorrere in accumuli di grasso. Il riso Venere contiene una quantità di sali minerali, come selenio, manganese, zinco e ferro, superiore rispetto al riso bianco e non contiene glutine. Il Riso Venere ha inoltre un elevato contenuto di antociani, antiossidanti utili a contrastare l’invecchiamento e a innalzare le difese immunitarie.
Il valore energetico del Venere per 100 g di prodotto corrisponde a 377 kcal. Ha il 10% di proteine (quasi il 2% in più del riso bianco) ed  è ricco di vitamine idrosolubili, tra cui la vitamina B1, B2 e PP.

La forma arrotondata del chicco e l’inconfondibile aroma, lo rendono adatto a diverse preparazioni culinarie, dai risotti alle insalate, e come accompagnamento a secondi a base di pesce e carni bianche. Grazie al suo aroma, può essere utilizzato come infuso rimineralizzante e anti-age: un cucchiaino in una tazza d’acqua calda, zuccherando a piacere.


Volete scoprire una deliziosa ricetta?

Provate la ricetta che ci ha suggerito la nostra amica e foodblogger Frencynonsolotorte: servite il riso venere accompagnato da pomodorini, gamberetti e fiori di zucca. 

http://blog.cookaround.com/fnonsolotorte/2015/09/riso-di-venere-con-gamberetti.html

Vi piace come li ha presentati? Seguite le sue istruzioni e portateli in tavola su un piatto in foglia di palma 100% ecofriendly.


Nessun commento:

Posta un commento