lunedì 13 marzo 2017

E' ormai Stagione di Pic Nic ecco alcuni consigli Ecofriendly

Gita in campagna o al mare all'aria aperta, è cosi che i dizionari definiscono il significato della parola “picnic”, una parola molto antica.

La parola si cominciò al usare agli inizi del ‘700, si riferiva soltanto alla frugalità, ad una mangiata composta di pochi e semplici cibi. Quasi antenato del fast food, il picnic si faceva in comitiva perché ciascuno dei partecipanti vi contribuiva portando qualcosa. Col tempo il termine conquistò un suo clima rilassato, nel quale il cibo e l’aria aperta favorivano anche gli approcci amorosi. Oggigiorno la parola picnic rimanda a momenti di svago fuori porta, luoghi defilati dalla routine di tutti i giorni, ognuno porta qualcosa da mangiare e questo cibo deve inevitabilmente essere riposto o consumato in qualche contenitore. Dunque, tu porti la birra e il vino, io la pasta fredda e gli altri due porteranno quei buoni dolci rimasti dalla festa! Ma i piatti e i bicchieri? Già con cosa mangiamo? Siamo a contatto con la natura, perchè non pensare di essere in sintonia con l'ambiente che ci circonda utilizzando stoviglie biodegradabili?

Bene, andiamo per ordine.
 piatti in polpa di cellulosaAbbiamo già deciso che questo fine settimana ci meritiamo un giro in campagna e lo vogliamo fare all'insegna dell'ecologia. Decidiamo di prendere la bicicletta al posto dell'auto, come detto prima ognuno porta qualcosa ma vogliamo anche essere coerenti col nostro spirito rispettoso della natura e vogliamo cercare piatti monouso biodegradabili, non è conveniente portare pesanti stoviglie di ceramica, poi dovremmo riporle sporche, quindi abbiamo deciso di trovare bicchieri trasparenti inbioplastica, ma potremmo cercare anche posate ecologiche, ricordatevi i tovaglioli meglio di carta bianca, degradano più velocemente di quelli colorati!

Ma dove possiamo trovare queste stoviglie biodegradabili e compostabili? Ecobioshopping è un negozio on line dove si può trovare tutto quello che serve per un picnic rispettoso della natura, puoi trovare tutto l'occorrente, dal bicchiere in cartoncino, al contenitore in polpa di cellulosa, alle posate in legno, una volta finita la gita fuori porta raccogli tutto ciò che ti è servito per mangiare e tranquillamente lo puoi gettare nell'umido, nell'organico, insieme agli scarti del cibo.



Se desideri conosce tutta la gamma di prodotti biodegradabili e compostabili clicca su Ecobioshopping


 piatti in foglia di palma biodegradabile

Nessun commento:

Posta un commento